TESORERIA AZIENDALE

Software professionale per la gestione anticipata della Tesoreria aziendale




CARATTERISTICHE

Il programma DocFinance® consente di gestire in maniera estremamente evoluta la cosiddetta G.A.T. (gestione anticipata della tesoreria aziendale), ed in particolare permette:
• il monitoraggio costante con disponibilità ON LINE dei saldi per valuta;
• la riconciliazione automatica tra saldi contabili e quelli bancari;
• il controllo automatico delle liquidazioni di interessi, competenze e spese contenute negli estratti conti bancari;
• il Cash pooling;
• la programmazione del Cash Flow di medio periodo e andamento della PFN;
• vari strumenti di Analisi e statistica.

Il tutto con elevatissimo livello di automazione grazie alle seguenti caratteristiche:
• l’applicativo include i servizi Corporate Banking Telemaco;
• l’integrazione con i servizi Remote Banking;
• l’integrazione con il sistema ERP aziendale.

Il programma si rivolge alle aziende, e non è adatto a consulenti che erogano servizi di tesoreria in outsourcing, in quanto va installato direttamente presso l'azienda.


FUNZIONAMENTO DEL SOFTWARE

Un’adeguata gestione degli scadenziari contabili e l’utilizzo costante e completo dei moduli del ciclo passivo e attivo, consentono di ottenere i flussi di cassa necessari alla tesoreria, per la gestione corrente dei flussi previsionali.
Le procedure di scambio tra l’ERP aziendale e l’applicativo sono automatiche e schedulabili.

Grazie a questi profili di automazione il software genera autonomamente la prima nota contabile relativa a movimenti bancari, completi di differenza cambi, sconti e abbuoni, insoluti.
L'applicativo gestisce in automatico anche le prime note necessarie per la riconciliazione dei saldi.

La possibilità di ricevere automaticamente i flussi relativi alle disposizioni di incasso e pagamento è garantita dalla attivazione dei servizi bancari CBI e SWIFT.

Oltre all’integrazione con gli scadenziari contabili e gestionali, si possono impostare le scadenze relative al personale, agli enti previdenziali e fiscali, oltre i canoni ricorrenti, come affitto o simili. L’applicativo provvede anche alle registrazioni contabili di tali partite.

L’automazione del sistema consente di liberare risorse di tempo da dedicare alla pianificazione e ottimizzazione dei movimenti finanziari e la gestione dei rapporti con gli istituti di credito, aumentando il proprio potere di negoziazione grazie al controllo sistematico del costo del denaro e dei servizi.

I movimenti finanziari possono essere riferiti a conti correnti, anticipi, finanziamenti, coperture cambi, carte commerciali, mutui, garanzie, portafogli commerciali, operazioni intercompany, ecc.









Copyright Net Consulting srl - Tutti i diritti riservati.